forum brolo pp

“IDENTIFICAZIONE E PROMOZIONE DELLA DEMOCRAZIA PARTECIPATIVA” A BROLO

Si stanno svolgendo in questi giorni a Brolo, presso la Sala Multimediale “Rita Atria”, i tre Forum previsti dal progetto “Identificazione e promozione della democrazia partecipativa”. Il progetto, finanziato dall’Unione Europea – Commissione  per la cultura e l’istruzione, nell’ambito del programma “Gioventù in Azione”, vede tra i partecipanti anche i comuni di Paiao (Portogallo), Padron (Spagna) e Mezdra (Bulgaria) e anche le Associazioni Koriten (Bulgaria ), Sak Be (Italia),  Grupo Instruçao e Sport (Portogallo) e Vrenza (Spagna).

Con questo progetto l’Amministrazione brolese mira ad incoraggiare e facilitare il dialogo tra autorità pubbliche e gruppi di giovani, promuovendo il loro coinvolgimento in strutture partecipative e sperimentando strategie per avvicinare i giovani ai processi decisionali, aiutandoli ad identificare e, dunque, rimuovere gli ostacoli alla partecipazione alla vita democratica. L’esperienza, rende i giovani protagonisti ed ha lo scopo di motivarli ad interessarsi alla vita pubblica, che spesso appare complessa ed inaccessibile, distante dalla quotidianità. La partecipazione ai tre forum previsti dal progetto costituisce anche un’importante piattaforma d’incontro tra giovani, che si approcciano alle dinamiche della vita democratica, e soggetti, che ne sono già attivi protagonisti.

L’Amministrazione, vuole, quindi, stimolare, permettere e sostenere la partecipazione giovanile nell’ambito dell’organizzazione della vita della comunità, considerando i giovani come parte attiva nella vita del proprio comune , stimolandoli, al contempo, a non limitarsi a essere soltanto spettatori o fruitori passivi di politiche pensate, realizzate e pianificate da altri. I giovani, quindi, entrano in contatto con le forze sociali e politiche della propria comunità presso le quali esercitare un ruolo propositivo e presentare le proprie eventuali istanze.

Gli argomenti sui cui i giovani si stanno confrontando riguardano: la mobilità giovanile nazionale e internazionale, la disoccupazione giovanile e l’autoimprenditorialità e l’emancipazione giovanile.
A conclusione del percorso, 8 giovani brolesi illustreranno le conclusioni dei tre forum  in un contesto internazionale, a Santiago di Compostela, in Spagna, dal 7 al 15 giugno 2012.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close