SI CHIUDE IL CERCHIO

Si chiude definitivamente il cerchio sulla rapina ai danni della Banca Popolare Di Lodi di Via Amendola. Diverse ordinanze di custodia cautelare in carcere sono state eseguite dal Commissariato nei confronti degli autori della rapina ai danni dell’agenzia di Capo d’Orlando avvenuta lo scorso 27 aprile. Il bottino fu di 90.000 euro. Gli arrestati sono Giovanni Mazzola, 32 anni, Ignazio Cinà, 21 anni, Giuseppe Pirrotta, 21 e Giovanni Fiumefreddo tutti di Palermo. Questi si aggiungono così ai precedenti due arresti di Fabrizio Marchese, 20enne palermitano e dell’orlandino Fabrizio Ciminata.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close