SANT’AGATA: PICCHIAVA L’ANZIANO CHE ACCUDIVA, DENUNCIATO.

Denunciato a Sant’Agata Militello, in stato di libertà, un cittadino indiano di 32 anni, ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia. Dalle indagini, è emerso che, nei giorni scorsi, il badante di 32 anni di nazionalità indiana, che lavora accudendo un anziano santagatese, avrebbe maltrattato e picchiato l’anziano per futili motivi, provocandogli delle lievi lesioni. L’uomo è stato quindi denunciato all’A.G. di Patti per maltrattamenti in famiglia, percosse e lesioni personali.

A Milazzo invece, cinque cittadini russi sono stati denunciati dai Carabinieri in seguito ad un’aggressione all’interno di un bar del centro mamertino. E’ successo la scorsa notte, quando i militari dell’Aliquota Radiomobile del NORM della Compagnia Carabinieri di Milazzo sono intervenuti per placare una rissa avvenuta tra alcuni cittadini russi ed un albanese. Secondo la ricostruzione dei fatti, i cinque russi, in stato di alterazione psicofisica, hanno aggredito, per futili motivi, un giovane albanese, che si trovava nel locale, con calci e pugni, desistendo solo all’arrivo dei Carabinieri. Il ragazzo, è stato giudicato guaribile in una decina di giorni, mentre i cinque uomini russi sono stati denunciati all’A.G. competente per lesioni personali nonché per danneggiamento poiché nelle fasi dell’aggressione avrebbero danneggiato gli interni del citato esercizio pubblico.

 

 

Print Friendly



Articoli Correlati

Close