cc milazzo auto_pp

MIRTO, ARRESTATO UN PREGIUDICATO. A VULCANO UNA DONNA DENUNCIATA


Ieri mattina, i Carabinieri della Stazione di Mirto hanno arrestato, Antonino Rifici, nato a Sant’Agata di Militello, 38enne, ma residente a Frazzanò, pregiudicato, operaio, poiché ritenuto responsabile di evasione dagli arresti domiciliari.

In particolare, i Carabinieri hanno sorpreso l’uomo fuori dalla propria abitazione dove invece il Giudice gli aveva imposto di permanere. Al termine delle formalità di rito, pertanto, Rifici è stato trattenuto nella camera di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Sant’Agata di Militello, in attesa di essere giudicato nella mattinata odierna nel corso dell’udienza che si terrà con rito direttissimo presso la Sezione distaccata del Tribunale di Patti.

I carabinieri di Vulcano hanno invece denunziato una donna che, in qualità di proprietaria e committenti dei lavori, è stata ritenuta responsabile di avere fatto eseguire, presso un terreno di sua proprietà, lavori di sbancamento, erodendo una collinetta e tracciando una nuova strada transitabile, in assenza delle prescritte autorizzazioni degli enti competenti.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close