BEACH VOLLEY – NEMMENO IL PALAFANTOZZI…

Continuano in maniera rapida i lavori per adeguare il tratto sottostante il faro di Capo d’Orlando al grande evento sportivo che comincerà il prossimo 20 luglio. Protour World Beach Volley WWBF Men & Woman si preannuncia come una sorta di competizone internazionale di beach volley che vedrà formazioni (anche se ancora l’ufficialità non c’è) provenienti dal Brasile, Stati Uniti, Argentina, Messico, Bolivia, Svizzera e naturalmente Italia. Dovrebbero essere 24 le formazioni che si contenderanno la tappa orlandina nel settore maschile. Le tribune che comporranno una specie di “ring” stanno per essere posizionate e secondo quanto affermato dall’assessore al turismo, Rosario Milone, dovrebbero contenere 4000 persone.

Le prime tribune montate sulla spiaggia

Una riflessione su questo argomento va comunque fatta. Se pensiamo per un istante che al Pala Fantozzi, quelle tribune che sembrano davvero maestose e che mai riusciremmo ad immaginare posizionate in una spiaggia, contengono, al massimo, meno di 3000 spettatori, ci chiediamo che tribune verranno montate sotto il faro per far si che possano assistere alla competizione internazionale ben 4000 mila persone? Dubbi e domande che troveranno risposte a breve ma il confronto, inevitabilmente, fa nascere qualche perplessità. Rimane il fatto che poco importa, alla fine, se siano 4000 o meno le persone che potranno sedere. A detta degli organizzatori, ed in particolare del Signor Vittorio Silvestri, la riuscita dell’iniziativa è scontata, come ovunque il tour ha fatto tappa, ci sarà davvero da divertirsi. Ultima notizia sulla manifestazione: Radio Doc sarà l’emittente radiofonica ufficiale dell’evento.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close