Sindoni_Crow_pp

UPEA: SINDONI INSODDISFATTO E CROW SI SCUSA


Inizierà domenica 22 aprile l’avventura nei play off di Dna per l’Orlandina Basket. La formazione di Capo d’Orlando affronterà Recanati fuori casa in gara 1 (domenica 22 aprile alle ore 18.00), al PalaFantozzi in gara 2 (giovedì 16 aprile ore 21.00) ed avendo chiuso in terza posizione, l’Upea non potrà sfruttare il fattore campo e dunque eventuale gara 3 si disputerà nuovamente a Recanati (domenica 29 aprile alle ore 18.00). In conferenza stampa martedì scorso sono intervenuti il direttore sportivo dell’Upea Peppe Sindoni, che ha esternato la sua insoddisfazione per il rendimento dei suoi in trasferta e l’ala Nicholas Crow, che si è scusato con i tifosi per le prestazioni delle ultime gare. I due hanno analizzato il rendimento della squadra in regular season e hanno focalizzato l’attenzione anche sulle aspettative play off.

“Il  nostro obiettivo era quello di raggiungere i play off nella migliore posizione possibile – dichiara il ds Peppe Sindoni –. Sicuramente eravamo convinti di piazzarci prima della terza posizione, c’aspettavamo qualcosa in più. Sono contento di giocare il primo turno fuori casa, perché dobbiamo dimostrare di essere uomini. Affronteremo Recanati, avversario non irresistibile che ha perso 5 delle ultime 6 partite, di cui 3 in casa. Se siamo una squadra che pensa di avere pretese in questi play off, dobbiamo andare con determinazione a far risultato. Le sconfitte ci stanno ma l’atteggiamento dei giocatori non mi è piaciuto e questa cosa deve cambiare. Siamo in tempo per rimediare e dimostrare quanto valiamo.”
“Mi scuso con la città e con i tifosi per il nostro rendimento e sono convinto che nei play off cambierà tutto – afferma Nicholas Crow –. Siamo un buon gruppo ed in testa abbiamo un unico obiettivo, far bene e raggiungere il miglior traguardo possibile. C’è mancata la cattiveria ma vi assicuro che cambierà tutto nei play off. Andiamo a Recanati per vincere, così da poter dare una risposta sul campo alle giuste critiche che c’hanno fatto in quest’ultimo periodo per il nostro rendimento in trasferta.”

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close