ART_PIANTE_PP

ARTIGIANATO E PIANTE GRASSE SINO AL PRIMO MAGGIO. CHIUSURA CON CONCERTO


Festival dell’Artigianato locale e rassegna delle Piante Grasse: due appuntamenti ormai immancabili nella programmazione dell’Assessorato all’Artigianato ed Agricoltura. Ideati, coordinati e realizzati, dall’Assessore Cettina Scaffidi, quest’anno si svolgeranno tra le fine di aprile e l’inizio del mese di maggio. Sede di esposizione, l’isola pedonale che per questi giorni cambierà completamente fisionomia.

Nella quinta edizione del Festival dell’Artigianato, da mercoledì 25 aprile a martedì 01 maggio, saranno proposti tanti prodotti del nostro artigianato: legno, vetro, ferro, prodotti gastronomici, pittura, decoupage, ricami, hobbistica, oggettistica, ceramiche, composizioni floreali ed anche  dimostrazioni di attività artigianali. La rassegna delle Piante Grasse, da domenica 29 aprile a martedì 01 maggio, giunta alla 3^ edizione anche quest’anno è stata organizzata con la partecipazione dell’Orto Botanico di Messina, dell’Istituto Agrario di Capo d’Orlando, vivaisti, hobbisti ed il prezioso contributo del Presidente Provinciale dei Periti Agrari Umberto Cuscunà. Piante medicinali, piante succulente e opunzie, tra le più pregiate e rare, esistenti nei paesi del bacino del mediterraneo, troveranno spazio all’interno degli stand che verranno installati lungo l’isola pedonale.

Gli stand che ospiteranno le due manifestazioni saranno aperti al pubblico dalle ore 10.00 alle ore 24.00. “Diamo continuità ad un progetto orami consolidato e di enorme successo – ha dichiarato l’Assessore Scaffidi – e proprio per questo motivo abbiamo unificato artigiano e piante grasse. L’isola pedonale per due giorni cambierà completamente volto, Capo d’Orlando città a misura di uomo, anche con il contributo di queste manifestazioni diventerà sempre più accogliente, ideale quindi per trascorrere nel modo migliore questi primi giorni di primavera. Le due esposizioni – ha concluso l’Assessore Scaffidi – quest’anno saranno ricche di novità esclusive e questo grazie soprattutto a diverse collaborazioni istaurate, tra queste quella dell’Istituto Professionale per l’Agricoltura e l’Ambiente  diretto dal prof. Vincenzo Ettari, dalla responsabile della Cattedra Botanica Sistematica dell’Orto Botanico di Messina della dott.ssa Rossella Picone e del dott. Gaetano Parlato che saranno presenti a Capo d’Orlando, durante la rassegna delle piante grasse”. Inoltre, in collaborazione con l’Assessorato al Turismo coordinato dall’Assessore Rosario Milone, per martedì 01 maggio è previsto anche un intrattenimento musicale, in piazza Matteotti con inizio alle ore 18.00 con gli Hastala Vista in concerto. “E soprattutto grazie a questo tipo di manifestazioni – ha commentato l’Assessore Rosario Milone – che puntiamo a destagionalizzare il turismo. Scegliere Capo d’Orlando per trascorrere i fine settimana, significa essere sicuri di trovare eventi che contribuiscano a rendere più gradevole il soggiorno”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close