Mauro Aquino

PATTI: LA SCUOLA IN PRIMO PIANO


E’ ora ufficiale la notizia dei mesi scorsi sulla messa in sicurezza di due istituti superiori scolastici del Comune di Patti. La regione Sicilia, ha concesso infatti un finanziamento per i ”lavori di manutenzione straordinaria e di adeguamento alla normativa di sicurezza” del Liceo Classico ”Vittorio Emanuele III” e dell’Istituto Commerciale e Geometri ”Ferdinando Borghese” di Patti.

”Esprimo grande soddisfazione – ha commentato il Sindaco Aquino – per l’attenzione che il presidente Nanni Ricevuto e l’assessore alla Pubblica Istruzione Pippo Di Bartolo, mostrano per la nostra Città. Grazie a questo finanziamento altre due scuole di Patti potranno essere messe in sicurezza, ed adeguate alle normative vigenti. La sicurezza degli alunni, degli insegnati e del personale della scuola, è una priorità a cui come Amministrazione Comunale guardiamo con particolare attenzione. Per questo motivo ci auguriamo che entro breve tempo si possa addivenire ad una definitiva risoluzione dell’annoso problema che riguarda anche il Liceo Scientifico”.

E sempre nell’ambito scolastico, l’Amministrazione Comunale pattese, ha partecipato al bando “Il Sole a Scuola”, progetto finalizzato alla realizzazione di impianti fotovoltaici sugli edifici scolastici, simultaneamente, all’avvio di un’attività didattica volta alla realizzazione di analisi energetiche e di interventi di razionalizzazione e risparmio energetico nei suddetti edifici, tramite il coinvolgimento degli studenti.

Continuando col tema di produzione di energia alternativa la Giunta Municipale ha approvato il progetto preliminare redatto dall’Ufficio Tecnico Comunale, il cui importo è di 63.000 euro, per la realizzazione di impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica destinata alla alimentazione degli edifici scolastici delle frazioni di San Cosimo, di Scala e di contrada Gallo, e finalizzati a sviluppare servizi tendenti a migliorare la qualità della vita nella aree rurali.

L’Amministrazione Comunale intende dunque avviare un percorso ben preciso di politica ecosostenibile che porti gli stabili adibiti a scuola di proprietà del Comune ad essere autonomi dal punto di vista energetico, sensibilizzando al contempo gli scolari all’utilizzo delle energie alternative. L’Amministrazione ha allo studio un progetto che prevede la realizzazione di impianti per la produzione di energia elettrica pulita anche su altri edifici di proprietà dell’Ente. Abbinare il rispetto dell’ambiente, attraverso le fonti rinnovabili, ad un consistente risparmio dei costi della energia elettrica.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close