CAPO D’ORLANDO ABUSIVISMO EDILIZIO


Si è svolta questa mattina alle ore 12,00 la conferenza stampa indetta dall’amministrazione comunale inerente l’attività di contrasto all’abusivismo edilizio. Alla conferenza hanno preso parte Il Sindaco Enzo Sindoni, l’Arch. Mario Valenti, il Capo dell’ufficio tecnico signor Timpanaro,l’Ass.Rosario Milone .
Diverse sono state le domande poste al Sindaco sulle varie situazioni emerse negli ultimi tempi, ma il motivo della conferenza è stata la situazione relativa al costruendo fabbricato sito nella zona “Miramare”, sulla litoranea per San Gregorio, nei pressi della “Galleria”.

Il Sindaco infatti ha voluto precisare , anticipando il corso degli eventi, la situazione venutasi a creare intorno al costruendo fabbricato ed il futuro a cui è destinata.
La storia si può riassumere in pochi e semplici passi:
La ditta Giuffrè sta costruendo un fabbricato che dovrebbe portare alla realizzazione di quattro monolocali. L’amministrazione però, dopo l’intervento dei Tecnici Comunali e della Polizia Municipale, ha determinato  la sospensione dei lavori, poiché sui luoghi sono state rilevate delle difformità rispetto a quanto dichiarato ed inoltre la zona in cui si va a costruire presenta notevoli rischi. Il TAR di Catania, ha però sospeso l’ordinanza, permettendo di fatto alla ditta, di riprendere i lavori.
A questo punto il Sindaco, ha nuovamente attivato UTC e Polizia Municipale che per la seconda volta hanno rilevato delle difformità. Contestualmente è stata respinta la richiesta di sanatoria ed emanata una seconda ordinanza di divieto, destinata anch’essa a perder efficacia.

Dunque, nonostante l’opposizione del Sindaco e dell’amministrazione Comunale, i lavori saranno completati ed in quella zona sorgeranno quattro monocali, in uno dei posti più belli e naturali di Capo d’Orlando, che sarà deturpato.
“In assenza di un immediato intervento della Procura della Repubblica – ha dichiarato il Sindaco Enzo Sindoni – non potremo che assistere impotenti al perpetrarsi di un probabile abuso. Spero sia finalmente chiaro a cosa mi riferisco quando parlo di schifezze urbanistiche che avvengono al di la della volontà di un Amministratore”.

 

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close