villa piccolo_pp

FONDAZIONE PICCOLO: “I SUOI PRIMI 40 ANNI”


La Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella compie quarant’anni. Porta la data 27 marzo 1972, infatti, il decreto con cui il presidente della Repubblica diede vita alla Fondazione, che gestisce la storica Villa Piccolo nelle colline di Capo d’Orlando, il parco annesso e la casa-museo in cui abitarono il poeta Lucio Piccolo, suo fratello Casimiro Piccolo e la sorella Agata Giovanna. Per celebrare questi quarant’anni, la prossima estate è in programma un ricco cartellone di eventi
culturali, che avranno al centro proprio l’opera di Casimiro Piccolo, a cui sarà dedicata una grande mostra, e di Lucio Piccolo, con l’organizzazione di una giornata di studi sulla sua figura.

In questi quarant’anni la Fondazione ha dato vita a tantissime iniziative culturali, molte di portata nazionale e internazionale, tese a valorizzare la cultura siciliana, la conservazione della memoria storica della Famiglia Piccolo di Calanovella, la
gestione del museo e del parco, ma anche ad affermare una visione del mondo legata ai valori della Tradizione e del sacro. Sede di manifestazioni culturali e convegni scientifici, la Fondazione fu voluta, in sede testamentaria, da Casimiro, per evitare che alla morte del poeta Lucio Piccolo il patrimonio culturale, librario, naturalistico e artistico del parco andasse perduto. Una scelta lungimirante, perché Villa Piccolo rappresenta oggi un punto di riferimento di primo piano nel panorama culturale siciliano e un luogo di forte attrattiva turistica, frequentato oltre che da decine di studiosi e intellettuali, anche e soprattutto da tantissimi visitatori provenienti da tutta Europa, attratti da veri e propri gioielli storico-culturali, quali la celebre stanza di Giuseppe Tomasi di Lampedusa nella casa-museo, o il “cimitero dei cani”, nel cuore del parco.

La Fondazione è retta da un consiglio di amministrazione, che annovera al suo interno intellettuali e studiosi: presidente è il professore Carmelo Romeo, docente di Storia della Filosofia all’Università di Messina. Del Cda fanno anche parte il drammaturgo Aurelio Pes, il rettore dell’Università Iulm, Gianni Puglisi, il giornalista e scrittore Alberto Samonà e il critico cinematografico e docente universitario Liborio Termine. Presidente storico della Fondazione Piccolo è stato per 25 anni il giornalista Bent Parodi, che ha guidato l’ente fino alla sua morte, avvenuta nel dicembre del 2009.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close