upea-squadra_pp

L’UPEA PERDE A PAVIA


Esce sconfitta l’Orlandina Basket in quel di Pavia 
nella 32esima giornata di campionato. I ragazzi di coach Perdichizzi hanno subìto due pesanti break nel primo e terzo quarto (rispettivamente 22-9 e 21-6), ai quali non sono stati in grado di offrire degna risposta.

Parte con il turbo Pavia, andando subito sul 22-6, dopodiché rispondono i paladini, con un break di 0-19, andando dunque in vantaggio sul 22-25. Si va al riposo lungo sulla sostanziale parità, i lombardi conducono di una sola lunghezza (31-30).
Al rientro dagli spogliatoi i paladini sono inesistenti, subiscono Maggio e Pederzini andando nuovamente sotto di ben 19 lunghezze (52-33). Ma Zampolli non ci sta, e tra la fine del terzo e l’inizio dell’ultimo periodo riporta i suoi in partita sul -9 (54-45).
Furlanetto e Cazzaniga infilano le bombe del +16 (63-47) e i tentativi di Bonacini (destatosi solamente nell’ultimo parziale) di riportare i suoi in gara si rivelano vani: a fine gara il tabellone segna il punteggio di 68-61.
Sottotono Benevelli, Bisconti e Bonacini, una buona gara per Zampolli e discreti miglioramenti per il giovane Pellegrino (MVP dei suoi con 17 punti di valutazione).
L’Upea rimane dunque al terzo posto in classifica con 36 punti, a due lunghezze da Ferentino.
Prossimo appuntamento per i paladini giovedì 29 marzo alle ore 21:00 al PalaFantozzi per il recupero della 23esima giornata di campionato contro la Spes Fabriano.

Paul Mitchell Pavia – Upea Orlandina 68-61 (22-9, 9-21, 21-6, 16-25)
Paul Mitchell Pavia: Maggio 15, Pederzini 18, Cazzaniga 7, Maiocco 8, Cissè 8, Bozzetto 4, Furlanetto 5, Migliorini, Borgna, Mink. Coach: Massimiliano Baldiraghi.
Upea Orlandina Basket: Zampolli 17, Crow 11, Bonacini 7, Benevelli 4, Bisconti 2, Cardinali 7, Damiani 5, Pellegrino 8, Caula e Sgrò n.e. Coach: Giovanni Perdichizzi.
Arbitri: Angelo Caforio di Brindisi (BR) e Giancarlo Borelli di San Giorgio a Cremano (NA).

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close