audaci_pp

BROLO: CON LA CIESSE ANCHE GLI “AUDACI”


Con la Ciesse che ad ogni partita casalinga fa registrare il “tutto esaurito” e che anche nelle trasferte più lontane (vedi Potenza, Pineto, Napoli ed Ortona) è stata seguita da un congruo numero di tifosi, era più che normale che si registrasse ufficialmente la nascita di un nuovo gruppo di tifosi organizzati. Agli storici “Leones Ultras” di Tony Raymondo, Giovanni Pintabona e Santi Greco, da qualche settimana, si sono aggiunti gli “Audaci”. Il nuovo gruppo di tifosi, allocatosi nella curva opposta a quella dei “Leones ultras”, oltre all’incessante tifo durante le partite casalinghe, non si è tirato indietro nemmeno nelle trasferte più lontane, affrontando i disagi di moltissime ore di pullman pur di portare il proprio sostegno ed incoraggiamento ai bianco blu.

Forte di una cinquantina di unità il gruppo degli “Audaci” ha eletto presidente, per acclamazione, l’inossidabile Tindaro Pidonti che, oltre ad immortalare con i suoi scatti, le gesta dei bianco blu, coordina con Michele e Filippo Messina, Enzo Di Luca, Salvatore Cardaci, Giuseppe Pruiti Ciarello e Gianluca Gorgone il nuovo gruppo di tifosi.

Notevole la presenza del gentil sesso negli “ Audaci ” con Pina Maccora, Enza Costantino, Antonella Conforto, Nancy Mirenda, Giovanna Princiotta, Caterina Cipriano, Tina Caputo, Antonella Sicilia, Giovanna Lenzo, Stefania Ioppolo, Maria Laura Rifici, Valentina Ricciardo, Azzurra Corrao, Giada Agnello, Giusy Impellizzeri, Tina Casella, Nunziella Ridolfo, Chiara Pintaudi, Miriam Lo Presti, Monica Ridolfo, Marilina Ricciardo, Daniela Ioppolo, Rosa Arasi, Mela Messina, Nicoletta Condipodero, Alessandra Iannazzo, Cinzia Truglio ed Anna Maria Bertolino. Degli “ Audaci ” fanno ancora parte i fratelli Antonio e Giuseppe Santoro, Calogero Scaffidi, Matteo ed Alessandro Cardaci, Calogero Cafarella, Carmelo Ziino, Basilio Landro, Antonio Scaffidi, Leo Busacca, Francesco Canciglia, Luca Giannello, Domenico Barresi, Cono Condipodero, Basilio Lazzaro,Calogero Domianello ed Emanuele Ricciardo.

Gli “ Audaci ” coniugano al meglio il binomio sport-turismo. Infatti nelle trasferte, il nuovo gruppo di tifosi, oltre a portare il sostegno ai propri beniamini, organizza delle visite ai luoghi caratteristici e di maggior interesse storico, culturale e gastronomico presso cui si disputano le partite della loro amata squadra, o in quelli a questi limitrofi.

L’ultima promessa degli “ Audaci ” è quella di essere presenti anche a Brescia per le Final Four di Coppa Italia, il prossimo 6 e 7 aprile, a gridare “Forza Brolo” e, possiamo stare certi che la promessa sarà mantenuta!

 

Marcello Princiotta – addetto stampa

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close